Mahamadou Diarra: la scheda

diarraRuolo: Mediano difensivo/Regista basso
Squadra: Real Madrid (Spa)
Cartellino: 15-20 mln circa
Scadenza: 2011
Procuratore: Frederic Guerra

PRESENTAZIONE
Mahamadou Diarra è nato a Bamako (Mali) il 19 maggio 1981. E’ stato portato in Europa dall’OFI di Creta, per poi trasferirsi nel Vitesse in Olanda. Nel 2002 è avvenuto il passaggio che ha cambiato la sua carriera: è stato infatti acquistato dal Lione, che con lui ha vinto tutto a livello francese, senza però mai riuscire ad importi in Europa. Nell’estate del 2006 è stato strappato a suon di milioni (26) dal Real Madrid di Capello mandando su tutte le furie Houllier. Col tecnico italiano ha iniziato da titolare, per poi perdere il posto. Ha comunque siglato il gol più importante della stagione che ha consegnato ai Blancos il titolo di Spagna. L’anno scorso ha iniziato nuovamente titolare con Schuster, ma si è infortunato sul finire del 2008, e da allora di fatto non è più tornato in campo sostituito dal neoacquisto Lassana Diarra, prelevato proprio per ovviare alla sua assenza. Dovrebbe comunque essere nuovamente disponibile a settembre, per l’inizio dell’attività agonistica. Essendo Africano, quest’anno dovrebbe mancare per disputare la Coppa d’Africa col suo Mali.

TATTICA
Di solito si piazza subito davanti alla difesa a proteggerla, senza quasi mai abbandonarla per incursioni offensive. Con Capello nel Real Madrid giocava di solito – prima di perdere il posto in favore di un centrocampista più offensivo – in coppia con un altro centrocampista difensivo, di solito Emerson, in un 442 piuttosto abbottonato, mentre con Schuster ha spesso giocato come vero e proprio regista basso, unico centrocampista “puro” davanti alla difensa con al fianco una serie di trequartisti dai piedi buoni. E’ infatti in grado benissimo di svolgere il ruolo di vertice basso in un centrocampo a rombo, o comunque di fare il regista basso, possedendo anche delle discrete qualità tecniche. Gioca principalmente senza mai superare la linea di metà campo e senza fare pressing alto, ma piuttosto tiene la posizione ed aspetta gli avversari davanti alla difesa. Anche se spesso paragonato al nostro Sissoko, lo ricorda ben poco, avendo la metà del suo dinamismo, essendo molto più ordinato tatticamente (Momo è uno splendido anarchico sotto quel punto di vista), meno brillante nelle sgroppate palla al piede, ma più abile nella impostazione e nella protezione della difesa. Per molti versi è più simile a Poulsen e Cristiano Zanetti. Durante i corner sia d’attacco che di difesa si butta nella mischia in area per sfruttare la sua elevazione nei colpi di testa.

QUALITA’ FISICHE
E’ un armadio alto 1.83 m x 78 kg. E’ un ottimo colpitore di testa (sia come elevazione che come tecnica), ottima resistenza, ma non è velocissimo sia negli scatti che nell’allungo. E’ questo se vogliamo il suo difetto principale. Ha imparato comunque ad ovviarlo con un grande della posizione.

CARATTERISTICHE
Come detto, si fa sempre vedere dai difensori del Real per iniziare lui l’azione. Sa aprire il gioco indistintamente sia di destro (piede preferito) che di sinistro. Sa anche lanciare discretamente d’esterno destro e verticalizzare, e tira delle sassate da fuori area anche qui sia col destro che col sinistro. Nonostante si porti dietro una ingiustificata reputazione di “piede di fabbro”, è invece abbastanza ordinato, non soffre il pressing avversario, gioca sempre pulito e – qualora richiesto – è in grado giocando basso di far ripartire l’azione. Pur essendo un centrocampista difensivo, difficile da superare e molto rognoso, è relativamente abbastanza disciplinato, venendo raramente sanzionato con dei cartellini.

IMPRESSIONE GENERALE
Purtroppo gli infortuni hanno condizionato prepotentemente l’ascesa di questo ragazzo verso l’Olimpo del calcio. Non gioca infatti da 6 mesi circa (più o meno dallo splendido – per noi – Real Madrid-Juventus 0-2 di Champions dello scorso anno), e pare ormai essere stato scavalcato definitivamente dal più giovane (ma a mio avviso più scarso) Lassana Diarra. Secondo me come valore assoluto se la gioca con il miglior Poulsen (che a Torino non si è mai visto, lo specifico), ed è leggermente inferiore a Cristiano Zanetti in forma (ma anche qui, a Torino non lo si vede da parecchio purtroppo), che personalmente adoro. Potrebbe perciò tranquillamente giocarsi il posto con entrambi di regista basso, e sostituire eventualmente anche Momo Sissoko formando una coppia “stile Capello” con due mediani in mezzo al campo. Gli unici dubbi sono appunto legati alla condizione fisica. A mio avviso sarebbe un buon acquisto (condizioni fisiche permettendo) qualora fossimo alla ricerca di un vertice basso, soprattutto perchè purtroppo su Zanetti non si può fare affidamento in partenza, e perchè Poulsen finora non ha ancora fatto vedere ciò di cui è capace.

Pubblicità
    • Juza77
    • 15 giugno 2009

    Era uno dei migliori centrocampisti in Europa prima di incorrere in una serie di infortuni.Al tempo del suo trasferimento al Real molti dissero che si era persa una grande occasione.Ora resta da vedere quanto peserà la sua condizione fisica… la panca al Real mi preoccupa, se fosse a posto perchè non farlo giocare? Comunque a quanto pare il nuovo allenatore dei Galacticos lo reputa INCEDIBILE

    • ACB
    • 15 giugno 2009

    E farebbe bene, specie con i 40 nuovi attaccanti che vogliono comprare.

    • M'79
    • 15 giugno 2009

    lo prenderei al volo…per avere un modulo con trequartista e 2 punte (come pare voglia fare ferrara), i tre centrali devo essere 3 mastini ma con i piedi buoni e tanta corsa… ricordate che l'inetr (a titolo di esempio sia chiaro) quest'anno ha giocato con stankovic,ibra e balotelli d'avanti..ma i 3 dietro erano Cambiasso-Zanetti-Muntari.. mica pirlo seedorf e kaka.. non so se mi sono spiegato

    • ACB
    • 15 giugno 2009

    Perfettamente.

    • Valerio
    • 16 giugno 2009

    speriamo bene…ricordo qualche sua partita…oltre ad essere un centrocampista "rognoso" per gli avversari,è dotato anche di un piede niente male.

    • Anonymous
    • 16 giugno 2009

    auguri antonio e complimenti

    • stevie
    • 16 giugno 2009

    auguri antonio!

    • Anonymous
    • 17 giugno 2009

    non conosco bene diarra..però siamo sicuri che con marchisio sissoko e zanetti non sarebbe più utile un centrocampista dalle caratteristiche più vicine a quelle di d'agostino??abbiamo preso diego per far girare la squadra da trequartista e siamo tutti d'accordo,in un centrocampo a rombo i due vertici larghi sarebbero occupati da due momo,marchisio e sissoko il vertice basso secondo me dovrebbe avere caratteristiche differenti da quelle di diarra..uno zanetti in piena forma o un giocatore alla cambiasso dell'inter direi e secondo me d'agostino è più portato ad un ruolo del genere..che ne dite voi??

    • ACB
    • 17 giugno 2009

    Beh se hai Diarra ad esempio invece di Marchisio e Momo puoi fare Momo e Camoranesi…

    • ACB
    • 17 giugno 2009

    …………Diarra………..(Zanetti)Camoranesi………….Sissoko(Tiago)……………(Marchisio)…………..Diego………..(Giovinco)

    • Anonymous
    • 17 giugno 2009

    se dovessi dare una percentuale sull'arrivo di diarra quale sarebbe?

    • R-style
    • 17 giugno 2009

    acb è pensabile per te invece una cosa di questo tipo?diarra-momocamo-diego-seba

    • ACB
    • 17 giugno 2009

    E Iaquinta, Del Piero e Trezeguet? Panca per tutti?

    • R-style
    • 17 giugno 2009

    si? 😀 😀 😀

    • Anonymous
    • 17 giugno 2009

    io preferirei questa formazione…………diarra…d'agostino…..sissoko………..diego

    • Lux
    • 18 giugno 2009

    ……sissoko diarra……camoranesi diego iaquinta…………..amauri…….molto spregiudicata ma sarebbe da vedere…

    • mario90
    • 20 giugno 2009

    secondo me se prendiamo diarra..in prestito non altro..al massimo con diritto di riscatto ad un prezzo prefissato(15/20mil)..non dobbiamo comprare d'agostino..poichè se comprassimo quest'ultimo c.zanetti farebbe panca sempre..si dovrebbe cedere no?

    • Anonymous
    • 2 luglio 2009

    dalla descrizione sembra quasi di rivedere l'Emerson dei tempi belli

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: