Sissoko e il suo male misterioso..

Riporto subito il comunicato ufficiale della Juventus, che avevo anticipato di una mezzoretta sul forum VS e di un’oretta su Twitter.

Dopo aver effettuato una scintigrafia ossea che conferma la presenza di area focale di infiammazione in sede di pregressa frattura, nella giornata di ieri Momo Sissoko è andato a Lione per un consulto dal professor Ferret, accompagnato dal dottor Stefanini, medico sociale bianconero, e dal professor Gaudino. Alla luce dei precedenti accertamenti radiologici effettuati dal professor Faletti e delle indicazioni fornite dagli specialisti ortopedici interpellati, lo staff medico della Juventus ha deciso, d’accordo con il giocatore, di tenerlo a riposo per un periodo di 4 settimane durante il quale effettuerà le terapie mediche e fisioterapiche del caso, oltre ad attività di allenamento e di mantenimento del tonotrofìsmo muscolare generale. Tale periodo di inattività agonistica si rende necessario per favorire la guarigione del processo infiammatorio, la completa scomparsa della sintomatologia dolorosa e prevenire un’eventuale recidiva di frattura. Dopo di che, in virtù di nuovi accertamenti strumentali e clinici, è presumibile che Sissoko possa riprendere l’attività specifica sul campo di gioco.

Non mi va di aggiungere molto alla situazione, se non che il giocatore è arrabbiatissimo e che Seguii – quando ha parlato di 10-15 giorni massimo – ha parlato prima della visita francese, quindi in buona fede. Purtroppo è emerso un quadro peggiore del previsto, e lo stop sarà più lungo di quanto sperato. Una cosa ve la faccio maliziosamente notare: nel comunicato parlano di analisi effettuate tutte in Italia, e neanche una parola dicono di quanto emerso dal consulto col prof. Ferret… Ma non sarò io a rompere le uova nel paniere. Auguri di pronta guarigione a Momo.

Pubblicità
    • Garrison
    • 8 agosto 2009

    Senza voler indurre Antonio, che già é sin troppo prodigo di notizie, a cinguettare ulteriormente, mi sembra evidente che c'é stato un errore medico in qualche "step" della procedura. Speriamo sia risolvibile col riposo assicurato a Momo. L'unica rassicurazione che mi piacerebbe avere é sul fatto che i predetti medicastri (scherzo…tenimao anche conto che probabilmente sono questioni delicate e difficili) non facciano + parte manco dei consulenti…

    • mario90
    • 8 agosto 2009

    dico solamente che sissoko ci serve come il pane..
    quindi aspettiamo i tempi di recupero..meglio un giocatore sano fra 2/3 mesi che un giocatore con qualche problema fra un mese..
    che ci sia stato qualche errore è evidente..ma si dovrebbe sisstemare tutto..
    la "fame" del giocatore diventerà un punto di forza della squadra appena rientrerà in campo..

    • Sandrovic
    • 8 agosto 2009

    MInchia…un mese!!!
    io speravo davvero fosse un problema risolvibile in poco tempo!!!
    sissokò è un giocatore indispensabile!!!

    • Pingu
    • 8 agosto 2009

    Antonio ma si può sapere almeno se è una cosa risolvibile o meno?
    Cioè da come ne parli non si capisce la gravità della cosa….a prescindere dall'errore fatto prima e dall'arrabbiatura comprensibile di Momo ma è cmq una cosa guaribile seppur in tempi superiori al previsto o c'è qualcosa di più grave che non puoi dirci?

    • ACB
    • 8 agosto 2009

    Si ragazzi, stiamo sempre parlando di un infortunio al piede, non di altro..

    • davik
    • 8 agosto 2009

    Tutto è cominciato da Chelsea-Juve, in quel contrasto di gioco, Momo doveva uscire, invece lo fecero rimanere in campo. E non contenti lo schierarono negli ultimi 5 minuti di un derby oramai finito.
    Grandissima leggerezza di tutto lo staff compreso Ranieri.
    Adesso speriamo si risolva tutto per il meglio, altrimenti sono cavoli, in quanto Momo è indispensabie nel nostro centrocampo,ancor più adesso che bisogna coprire bene gli spazi nel centrocampo a 3.

    • Snaporaz
    • 8 agosto 2009

    Ovviamente hanno commesso un errore nella fase del recupero del giocatore. Altrimenti non mi spiego tutti questi 6 mesi di stop. Sono un po` troppi per una frattura delle dita.

    • Tifoso Juventus
    • 9 agosto 2009

    Non ci resta che stringere i denti e tenere duro senza Momo

  1. qual'è il motivo, di chi è la colpa… non voglio fare polemica, non mi interessa, che ci pensi chi di dovere. il passato è passato, basta.

    l'importante è capire se questo mese di riposo+ripresa attività agonistica (che so, un altro mese) sia la questione definitiva. Cioè, non mi interessa cosa come e perchè. Torna in forma tra due mesi? se siamo sicuri di questo perchè si è capito il problema e si comincia a porvi rimedio, allora tutto bene. Se invece è un'analisi provvisoria e non si sa ancora il problema e come risolverlo, allora male. A me non interessano i dettagli, solamente sapere se i due mesi circa sono una data definitiva o ancora siamo nel campo dell'ignoranza e della possibilità…

    • ACB
    • 9 agosto 2009

    L'errore è stato individuato.

    • pintuzizou
    • 9 agosto 2009

    La fortuna è cieca, ma la sfiga ci vede benissimo … Porca miseria, in bocca al lupo a Momo per una pronta guarigione ed al responsabile dell'errore per la ricerca di un nuovo impiego.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: