I bianconeri impegnati oggi con le Nazionali

Sarà una giornata di impegni per parecchie Nazio­nali, oggi. E lo spogliatoio della Juventus vede partire, oltre agli azzurri convocati da Marcello Lip­pi, altri sei giocatori che sono stati chiamati dai ri­spettivi CT. Lorenzo Ariaudo, leader del reparto di­fensivo dell’Under 21, raggiungerà a Roma gli altri azzurrini del confermato Pierluigi Casiraghi per la partita con la Russia. Il match si disputerà alle 17 locali, le 15 in Italia, allo stadio Petrovsky di San Pietroburgo. Con la sfida di oggi inizia il nuo­vo biennio di questa Under 21. Fra gli “stranieri”, invece, due saranno i bianconeri che giocheranno fuori casa: Felipe Melo andrà a Tallin al seguito di Carlos Dunga per Estonia-Brasile, e Tiago, in tra­sferta con la Nazionale portoghese guidata da Car­los Queiroz, affronterà a Vaduz il Liechtenstein. Ri­torno a casa, invece, per Christian Poulsen e Zde­nek Grygera: il primo giocherà in Danimarca, a Brondby, il match contro il Cile. Il difensore ceco, in­vece, a Teplice, se la vedrà con il Belgio, allenato ad interim da Franky Vercauteren, in attesa della nuo­va gestione Advocaat, prevista a partire dall’1 gen­naio 2010. Lascerà Torino anche il portiere della Pri­mavera Mario Kirev, impegnato in uno stage con la Nazionale bulgara under 21. (Tuttosport)

Pubblicità
    • davik
    • 12 agosto 2009

    Speriamo che gli impegni con le nazionali non lascino strascichi sui giocatori per quanto riguarda gli infortuni.
    Poi speriamo che i nostri possano mettersi in mostra, soprattutto Poulsen, non si sa mai che qualcuno ci faccia un pensierino. Non credo che la Juve come ha ditte Blanc rifiuterà qualsiasi offerta per il giocatore, secondo me resta ancora un giocatore cedibile.

    • mario90
    • 12 agosto 2009

    da osservare ariaudo e poulsen…oltre ovviamente a machisio e criscito alla prima da nazionale maggiore..
    il primo(ariaudo) dovrà confermare quanto di buono è stato detto sul suo conto.. il secondo(poulsen) dovrà dimostrare di meritare la maglia della juve..e cacciare fuori i maroni..come fece contro il milan placcando kakà..quando giocava con lo schalke 04…

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: