Ufficiale: Almiron in prestito annuale al Bari

AlmironUfficializzato ieri il passaggio di Sergio Almiron al Bari del neo proprietario texano Tim Burton. Nel pomeriggio, fino alle 17:30 circa, il DS del Bari Perinetti è stato a colloquio con Alessio Secco per definire la strategia: l’Argentino subito, con la formula del prestito, e – per quanto riguarda l’altro obiettivo dei pugliesi, Yago Falquè – un mezzo accordo da perfezionare la prossima settimana nella quale verranno ascoltati il parere del giocatore spagnolo e del suo procuratore Josè Segui (il ragazzo ha offerte anche dall’estero). Da parte nostra non resta che augurare buona fortuna ad Almiron, sperando possa farsi valere con i biancorossi.

Pubblicità
    • Fabio
    • 21 agosto 2009

    Mi associo nell’augurare BUONA FORTUNA a Bernardino, vai bello, spero che qui sia giunta l’ora di tornare il giocatore dell’empoli, e quindi stare bene con te stesso, vai Almiron.

    • davik
    • 21 agosto 2009

    Che dire, buona fortuna a Sergio con l’augurio di disputare una grande stagione.
    Che possa tornare più forte di prima l’anno prossimo, o per giocare nella juve o per essere ceduto così da rientrare in parte dei soldi spesi per il suo acquisto.

    • mario90
    • 22 agosto 2009

    Giocatore..da buoni mezzi tecnici ma che per un motivo o per l’altro non è riuscito a giocarsela con gli altri..peccato davvero…

    adesso gli auguro un buona fortuna per la stagione avvenire..sperando che torni quello di empoli..

    • antonio
    • 24 agosto 2009

    tim burton credo sia il regista

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: