Il personaggio: Daniele Boaglio

no-portraitCHI E’ DANIELE BOAGLIO
Torna alla Juventus dopo averci lavorato dal marzo 1994 al settembre 1999, sia come Team Manager che come Direttore della Comunicazione. Dal 1999 ha collaborato come free-lance con Sergio Berti, procuratore sportivo (fra gli altri di Vieri, Montella, Mihajlovic, ecc..) gestendo i diritti d’immagine dei suoi assistiti, per poi prendere parte al progetto “Pentagon”, sempre allo scopo di curare e gestire l’immagine dei calciatori. Il “salto” di qualità l’ha effettuato però quando è stato chiamato da una squadra di club brasiliana a svolgere il ruolo di Direttore Generale, occupandosi perciò a 360° della direzione di una società di calcio apprendendone tutti i segreti. Dal 2006, dopo un paio di anni sabbatici, è tornato a collaborare con la Juventus in qualità di osservatore per il Brasile, mettendo a frutto l’esperienza maturata in Brasile.

COSA FARA’ NELLA JUVENTUS:
A soli 42 anni, e dopo tutta l’esperienza già accumulata, la Juventus lo ha rivoluto alla base per continuare proprio da dove il rapporto era cominciato: Daniele ha preso infatti il posto di Gianluca Pessotto come Team Manager della nuova Juventus. Si occuperà perciò della gestione degli atleti e delle loro esigenze, dell’organizzazione degli allenamenti in armonia con le richieste dell’allenatore, del coordinamento dell’utilizzo degli impianti, parteciperà alle riunioni relative al campionato, facendo da filtro tra dirigenti e spogliatoio e, naturalmente, quando sarà il caso, si occuperà di far rispettare le regole ed eventualmente comminare multe e sanzioni. Ritroverà Ciro Ferrara e Alex Del Piero, con quali aveva condiviso le vittorie più belle della prima gestione Lippi, e siederà in panchina durante le partite pronto a dare il suo contributo e a mettere a disposizione la sua esperienza al servizio della squadra.

Pubblicità
    • davik
    • 22 agosto 2009

    Boaglio è una persona conosciuta già da molti anni nell’ambiente juventino, però a dir la verità mi sarebbe piaciuto rivedere ancora Pessotto in panchina a fianco a tutti gli altri.

  1. Bentornato Daniele. Persona competente e di spessore.

    • mario90
    • 26 agosto 2009

    Persona competente e sprattutto di grande valore..
    riaverlo alla base è stato un ottimo colpo..
    anche se conoscendo il calcio brasiliano poteva fornirci dei giocatori..sconosciuto ai più..

    bentornato e buona lavoro

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: