Spalletti verso l'addio, Ranieri verso la Roma (e ripartono gli attacchi..)

RanieriFrancamente ci troviamo dinanzi ad una situazione per me imbarazzante, inconcepibile. Che Ranieri abbia commesso degli errori (da Capanna a Zebina, da Criscito a Poulsen, passando per Giovinco, il modulo, Trezeguet e compagnia) è assodato. Che abbia fallito a tenere in mano la squadra fino alla fine è un dato di fatto. Che si sia messo alcuni senatori importanti contro pure. Che non abbia avuto mai mezza parola di conforto dalla Società che lo ha esonerato a 2 dalla fine dopo averlo confermato il giorno prima pure. Come sarebbe finita tra la squadra e Capello senza la protezione continua di Moggi e Giraudo, che gli permettevano ad esempio di far entrare Camoranesi a partita in corso e di sostituirlo con disgusto 10′ dopo senza creare spaccature ma con anzi una minaccia di multa e cessione al giocatore in caso di ribellione? O di far scaldare Del Piero per poi far entrare Kapo? O di mettere fuori rosa Appiah per un errore di gioco? O di far giocare sempre gli stessi ignorando gli altri? Credete sia stata la “bravura” di Capello a permetterlo o quella di Moggi e Giraudo? Io sono convinto della seconda ipotesi. Così come sono convinto, nel caso di Ranieri, che la spaccatura così grave ci sia stata per colpa dell’immobilismo della Società, incapace di prendere posizione e schierarsi col tecnico e contro alcuni veterani. E’ per questo che sono contro tutti questi accanimenti nei confronti del tecnico di Testaccio: non ha fatto niente di male, non è venuto alla Juventus puntando una pistola contro Blanc (stessa cosa di Andrade, Tiago, Poulsen, ecc..), è un professionista che ha svolto il suo lavoro in condizioni obiettivamente non facili, e che ha commesso diversi errori, alcuni gravi, che probabilmente hanno giustificato il “cambio” con Ferrara e lo sdoganamento di Secco nel mercato. Ma non gli insulti. Ciò premesso, sono sempre più insistenti le voci di possibili dimissioni di Luciano Spalletti (giusto in tempo, visto che contro noi in 20 partite ne ha vinta solo 1 in Coppa Italia e le ha perse quasi tutte.. ma questa è cattiva!), al quale va la mia ammirazione per il lavoro svolto nella Capitale (e non era facile succedere ad un certo Fabio Capello..) e per l’onestà e la coerenza che l’ha sempre distinto dentro e fuori dal campo. Si riparla allora di Claudio Ranieri, e subito Tuttosport – tramite la bocca di Camillo Forte – ritorna all’attacco accusando l’ex tecnico bianconero di aver rifiutato lui un anno fa Diego – già virtualmente acquistato – e di aver rifiutato in precedenza uno tra Xabi Alonso e Van Der Vaart, preferendo Poulsen. Ora, al di là del fatto che ciò possa anche essere vero, trovo il timing sbagliato, e trovo questo atteggiamento persecutorio. Ranieri è il passato, abbiamo voltato dolorosamente pagina (perchè questa è una macchia che ci porteremo dietro, l’esonero) e siamo tutti strafelici per una grandissima campagna acquisti e per i 6 punti in due partite conquistati dalla formazione di Ferrara. Davvero, non c’è bisogno di ulteriori polemiche. Ognuno per la propria strada. Soprattutto perchè abbiamo ancora sotto contratto l’ex tecnico per una stagione, e proprio in queste ore probabilmente società e legali di Ranieri cercheranno di trovare un accordo (pare veloce e sereno) per liberare da subito il tecnico romano e permettergli di realizzare il suo sogno da sempre, e cioè di allenare la squadra della città in cui è nato. Mi spiace, non lo rimpiango sulla panchina, ma non riesco ad avere tutta la cattiveria che leggo in giro e che noto in molti di voi. Ci vuole classe anche in questo.

Pubblicità
    • S1M0NE
    • 1 settembre 2009

    io come Uomo lo rispetto alla grande .
    Ma come allenatore assolutamente non mi è mai piaciuto anche se con lui 2 anni di traghetto sono stati ottimi e ci hanno portato ad avere la squadra ancora più completa e motivata .

    Eh bè pazienza (cit.) che vada alla Roma
    🙂

    • davik
    • 1 settembre 2009

    fossi un tifoso della Roma non sarei molto tranquillo, il gioco di Ranieri con la difesa alta fa paura….
    Se la Roma adesso incassa 3 gol a partita non voglio pensare con la difesa alta di Ranieri cosa possa succedere….
    Certo che se schiera il suo 442 magari la squadra diventa un po' più quadrata e solida….
    Certo che a Juve-Roma ne vediamo delle belle 😛

    • Fabio
    • 1 settembre 2009

    Grande uomo, ma se si realizzasse una cosa del genre, auguro alla roma buona fortuna:)
    ma chi ve lo fa fare????looooooool

    • Garrison
    • 1 settembre 2009

    Sottoscrivo al 100% il commento di Antonio: Ranieri da noi ha fatto bene. Ricordando la squadra che gli é stata messa a disposizione (non certo da primato), il primo anno é arivato terzo, senza perdere neanche uno scontro con le grandi, il secondo anno ha "girato" all'andata a tre punti dall'Inter, con un organico, oltretutto decimato, di gran lunga inferiore. Poi dopo la Champion's sono emersi gravi problemi di spogliatoio, che il nostro si é dimostrato poco capace di governare: per inciso devo però rilevare che i "senatori" Del Piero e Trezeguet (che io adoro sia ben chiaro), sono finiti in panchina anche con Ferrara. Certo pare prediligesse (ma qui chiedo ad Antonio – molto + addentro … -) il basso profilo sul mercato ed avesse una passione morbosa per il 442 (anche se con Nedved e Camoranesi mi sembrava un po' un modulo obbligato) e neppure io lo rimpiango, ma dipingerlo come il peggio allenatore dell'orbe terracqueo mi sembra abbastanza ridicolo. Spero x lui faccia bene (con dei lmiti…) alla Roma, se ci va.

    • Drugo75
    • 1 settembre 2009

    Rispetto la persona, ma come tecnico non mi ha mai esaltato.
    Certo è vero che su la società gli ha negato spesso e volentieri l'appoggio di cui avrebbe avuto bisogno, lasciandolo solo in momenti in cui lo spogliatoio non sembrava seguirlo.
    Comunque che vada alla Roma è una gran cosa per noi: farà più facile liberarsi di un ingaggio che ci pesa sul groppone ed eviteremo estenuati battaglie legali, che innervosiscono l'ambiente.

    Su Spalletti: da giocatore ha militato anche nella squadra della mia città (Volterra), è un mio conterraneo (Volterra e Certaldo sebbene in due province diverso sono a 30 Km), è innegabile una mia simpatia nei suoi confronti, supportata dal fatto che a Roma si è affermato come uno dei migliori tecnici italiani. Mi fa dispiacere vederlo coinvolto in una situazione difficile come la sua, dove la società, a causa dei suoi irrisolti problemi finanziari, ti lascia praticamante col culo per terra dicendoti "ARRANGIATI", non fà niente sulmercato però rinnova un contratto da 5 Mln di euro a stagione a Totti, giocatore finito, e cosa assai peggiore, non sembra avere un progetto con durata superiore alle 24 ore.

    Vieni via Luciano…vieni via.
    Vai che ora c'è la vendemmia e Settembre dalle nostre parti è il mese più bello dell'anno.

    Avrai modo di rifarti….

    Nel frattempo, acconttenta Ranieri e i suoi sogni romani….

    • mario90
    • 1 settembre 2009

    Rispetto ranieri come persona di calcio e come uomo..ma non come allenatore della juve..
    ha commesso troppi errori..tanti…
    per essere ricordato in maniera del tutto positiva..anche se non dobbiamo dimenticare la vittoria contro il real(anche se non era galattico) e la sconfitta contro il chelsea solo per un goal, anche se qui poteva e doveva far di più, osare di più;
    adesso auguro buona fortuna al tecnico.. e chiudo con una domanda:
    spalletti si starà mangiando le mani per non essere venuto alla juve?

    • Ubas
    • 1 settembre 2009

    Sono d'accordo,screditarlo così tanto non è giusto nei confronti di una persona che comunque ha lavorato per noi,nel bene e nel male.

    • sestosenso
    • 1 settembre 2009

    Caro AcB questa volta sono in disaccordo con te e sono convinto che pure tu dovrai ricrederti quando ranieri ricomincerà a parlare del suo passato juve quando nelle sue conf stampa rispondera senza stile e senza classe sul suo licenziamento. Spero di sbagliarmi ma ranieri non merita la stima che tu gli regali .

    • ACB
    • 1 settembre 2009

    E' un processo alle intenzioni, il tuo. Tra l'altro è carino sottolineare come finora Ranieri abbia mantenuto il silenzio mentre l'unico che lo abbia screditato (dico oltre a Tuttosport) è il suo ex datore di lavoro, che proprio per giustificare il suo esonero e la scelta di Ferrara disse che era stata colpa dell'ex tecnico se si erano effettuate certe scelte di mercato (francamente l'ho trovato gratuito: l'hai già licenziato, non devi giustificarti e non devi, 20 minuti dopo la rottura di un rapporto professionale, buttarlo a mare in quel modo). Poi per carità, dovesse sbagliare anche Ranieri ci sarà un bell'articolo contro Ranieri. Finora non l'ha fatto.

    • surreale
    • 1 settembre 2009

    bhe, sottoscrivo anch'io tutto quello detto da Antonio ma non sopporto quando c'e' chi non ammette le proprie colpe. Insomma sappiamo tutti chi ha comprato Mancini e Quaresma, io vorrei anche sapere chi ha comprato Poulsen e non ha voluto/comprato Xabi e Diego.
    Per il resto Ranieri e' un allenatore che sicuramente non fara' affondare la barca. puntera' al 4 posto. Una scommessa alla Mazzarri o Conte avrebbe potuto portare la Roma..alla stelle.. o alle stalle.
    4-4-2 classico
    Doni Motta Mexes Juan Riise Guberti De Rossi Pizarro Taddei Totti Vucinic

    • Andy
    • 1 settembre 2009

    Brutta scelta della Roma, meglio, un' avversaria in meno.

    • sogno
    • 1 settembre 2009

    Prendo lo spunto di questo emblematico articolo di ACB per rispondere a molti tifosi juventini che in questi anni mi hanno criticato e spesso lasciato solo e mi hanno chiesto più volte se salirò sul carro dei vincitori degli Elkann
    Vedi, caro amico juventino, (riferito a tutti i tifosi bianconeri) non sono io che devo sentirmi chiedere se esulterò in caso di vittoria della Juve ….ma caso mai sono io che dovrei domandarti se hai esultato per dodici anni, durante la gestione della Triade, visto oltretutto che Moggi non era considerato un santo già da molto prima di tornare a Torino…..perchè l'ipocrisia non è in noi tifosi rancorosi di serie C (come ci definì a suo tempo Cobolli Gigli!), ma in chi critica Moggi ed elogia questa società di "onesti" (toh, guarda un po'….proprio come si definiscono da sempre i dirigenti e i tifosi della terza squadra d'Italia!), ma al tempo stesso parla di 29 scudetti e di truffa ai nostri danni riferendosi a Farsopoli!
    Io esulto ad ogni vittoria della Juve, perchè la Juve ogni volta che vince lo fa non GRAZIE a questa società …ma NONOSTANTE questea società….che è ben diverso!

    Se la Juve vincerà lo scudetto, ci sarà da esultare perchè lo avrà fatto risorgendo dalle macerie frutto della sua tentata distruzione da parte della attuale società, la stessa che ha scelto Ranieri e lo ha liquidato 2 settimane prima della fine di un campionato perdendo anche di Stile Juventus.

    Non sarà l'acquisto di uno, dieci o cento Sissoko a far dimenticare a noi VERI TIFOSI JUVENTINI, che costoro hanno avallato le tesi di farsopoli e chiesto in aula "la retrocessione in B con penalizzazione"……

    Non sarà l'acquisto di uno, dieci o cento Diego a far dimenticare a noi VERI TIFOSI JUVENTINI che questi hanno barattato qualche mese di cassa integrazione e qualche commessa all'estero per la FIAT con la nostra iscrizione (non retrocessione…chi arriva ultimo retrocede, a meno che non si compri il ripescaggio, come avvenuto nel 1922) in Serie B e la revoca (solo nelle loro menti bacate) di due scudetti…

    Non sarà la conquista del 30mo scudetto (che per loro, visto che non hanno fatto ricorso al TAR, pezzi di mer.da infami traditori venduti, sarà solo il 28mo….e c'è da scommetterci che non avranno le palle per dar seguito a ciò che dicono a parole da 3 anni, e cioè che in caso di vittoria in campionato, cuciranno sul petto la terza stella) nel 2010 a far dimenticare a noi VERI TIFOSI JUVENTINI che quello scudetto arriva in ritardo di 3 anni, visto che la squadra degli otto finalisti mondiali (più Nedved, Emerson, Mutu, Chiellini e lo Zingaro) avrebbe potuto vincerlo già da tempo e giocando in nove contro undici contro gli Accattoni, per non ridicolizzarli troppo (e poi vincere il 31mo e il 32mo a seguire…)!!!!

    Certo che noi VERI TIFOSI JUVENTINI, o rancorosi tifosi di serie C secondo il nostro presidente che non sa di che forma è il pallone da calcio, festeggeremo lo scudetto, se arriverà….ma sarà solo un piccolo, piccolissimo ed assolutamente insufficiente rimborso da parte di questa società, per tutto quello che ha rubato alla nostra storia e per tutti i danni che ha fatto alla nostra squadra 3 anni or sono!

    • IloveJuventus
    • 2 settembre 2009

    Ciao Antonio,
    Rispetto la tua opinione ed in parte la condivido, ma non sono d'accordo sul fatto della macchia che ci porteremo dietro….Io la vedo più come una liberazione!!!

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: