Continua lo scandalo passaporti falsi in Argentina

PassaportopoliNon si ferma in Argentina l’inchiesta che sta cercando di fare luce sulla concessione di passaporti falsi nei confronti di diverse “stelle” del calcio argentino, naturalizzate con troppa facilità. E’ di oggi la notizia, riportata dalla Gazzetta dello Sport, secondo la quale la Corte Federale di Buenos Aires, partendo dalle indagini effettuate lo scorso anno dal giudice Norberto Oyarbide, avrebbe confermato le incriminazioni (28 su 30) comprese nella risoluzione di 111 pagine. L’accusa è di aver falsificato quasi 700 passaporti, che erano destinati a calciatori che si dovevano trasferire in Europa. Tra i colpevoli ci sono dipendenti e titolari di aziende che facevano di tutto per accelerare le pratiche, ma sono coivolti anche avvocati e funzionari pubblici. Tra gli arrestati c’è da segnalare Maria Elena Tedaldi, titolare dell’agenzia che fu coinvolta nella vicenda del passaporto di Juan Sebastian Veron. E, tra le richieste di passaporto, spiccano anche i nomi di Diego Milito, Maxi Lopez e Diego Buonanotte. Auguri a tutti. Noi, per dovere di cronaca, dobbiamo sottolineare come Il Principe giochi attualmente da “extracomunitario”, acquistato da una società italiana, tra l’altro. Quindi niente pericoli. Ma tanto, al massimo, sarebbe finita come con Recoba…. Vero?

Pubblicità
    • Numero7
    • 17 settembre 2009

    Quale sarebbe la novità?

    • ACB
    • 17 settembre 2009

    Ah, beh..

    • Numero7
    • 18 settembre 2009

    Ci sono dei veri e propri service che vendono i passaporti tarocchi "a pacchetto". alcuni hanno rapporti privilegiati con certune società e procuratori, anche in Italia ovviamente. Ma tanto con Moggi, si è eliminato ormai tutto il marcio del calcio italiano…

    • erica
    • 18 luglio 2011

    Hola, yo me encuentro en italia pedi la ciudadania hace 5 años atras y ahora que estaban por dar el ok pararon todo porque mis traducciones fueron hechas por la Tedaldi y no se como informarme para solucionar el problema.el consulado italiano en argentina no me responde y tengo miedo que pasen años.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: