Quando l'arbitro dà l'esempio… sbagliato

BusaccaE’ molto stimato quale arbitro internazionale, ma Massimo Busacca ogni tanto si lascia andare. Troppo. Come potete vedere dalla foto, nel weekend il direttore di gara svizzero ha mostrato il terzo dito ai tifosi dello Young Boys durante la gara di Coppa contro il Baden. In altre due occasioni, però, il suo nome è assurto a protagonista delle cronache internazionali: qualche anno fa è stato accusato di aver dato del “pezzo di m….” ad un calciatore in seguito a proteste reiterate; mentre in un’altra occasione si è lasciato andare ad un maldestro colpo di tacco su lancio di uno dei 22 in campo. Non mi importa quale sanzione glie verrà comminata dalla Federazione Svizzera, spero che almeno gli organi internazionali lo mettano un po’ a riposo. Alla stregua dei calciatori, anche gli arbitri dovrebbero dare l’esempio. E quello dato da Busacca non è davvero da emulare.

Pubblicità
    • Antonio Corsa
    • 21 settembre 2009

    Ma 😀

    • Fabio
    • 21 settembre 2009

    lol Massimo Busacca un arbitro un perchè

    • Larry Lurex
    • 21 settembre 2009

    ha stile

    • Larry Lurex
    • 21 settembre 2009

    Ha preso 3 turni di sospensione comunque

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: