Michael Ciani: la scheda

michael ciani bordeauxData di nascita: 6 Aprile 1984
Nato a: Parigi
Nazionalità: Francese
Ruolo: Difensore centrale
Club: Bordeaux (FRA)
Scadenza contratto: 2013
Valutazione: non in vendita

LA CARRIERA:
Nato e cresciuto a Parigi, a differenza di molti altri giocatori professionisti francesi non è uscito fuori da un centro di formazione calcistica. Ha iniziato a giocare a calcio a 16 anni nella formazione locale del Racing Club de France 92 ed è stato osservato dallo Charleroi. Subito dopo aver sostenuto un provino, superato, gli è stato offerto un contratto da professionista e si è trasferito in Belgio. Ha iniziato la sua carriera nella Jupiler League durante la stagione 2003-2004 ed è subito stato impiegato con continuità, collezionando a fine anno 18 partite di campionato e la convocazione con la U21 di Raymond Domenech per il torneo di Tolone del 2004, dove sarà inserito nella formazione del torneo. Notato in una amichevole disputata tra lo Charleroi e il suo Auxerre, Guy Roux ne rimane impressionato al punto da riportarlo in Francia l’estate successiva, ma il giocatore finirà per non giocare neanche una partita di Campionato ed essere ceduto in prestito prima al Sedan (37 partite, 3 gol e promozione in Ligue-1) e poi al Lorient di Gourcuff, dal quale verrà riscattato nell’estate del 2007. Nella sua stagione d’esordio nel massimo campionato francese colleziona 33 partite segnando un gol. Christian Gourcuff, padre di Yoann, allenatore del club, se ne innamora subito. Alla fine collezionerà 98 presenze e 5 gol prima di finire l’esate scorsa sulle rive della Garonna per 4 milioni di euro, voluto personalmente da Laurent Blanc (che evidentemente di difensori centrali ne capisce qualcosa..)

CARATTERISTICHE:
Michael è un difensore fisico, molto forte nei contrasti ma anche sufficientemente veloce. Atleticamente basta dire che è 190 cm per 89 chilogrammi di muscoli: non credo serva aggiungere altro se non che si tratta di un mostro. E’ insuperabile di testa, e va a sfruttare questa sua caratteristica anche in attacco, dove ha già segnato gol importanti (ricorderete quelli al Maccabi Haifa e la doppietta al Bayern Monaco che hanno spinto il Bordeaux verso la qualificazione nel nostro girone).  Destro di piede, è lucido, tranquillo, non va mai sotto pressione, mantiene la calma (a volte troppo), sa essere deciso e anche duro nel contrasto, è buono negli anticipi (nonostante le lunghe leve) e riesce a cavarsela sufficientemente con i piedi (pur non essendo adatto a far partire l’azione da dietro con lanci lunghi o salendo a centrocampo palla al piede). Rispetto agli esordi ha limitato tantissimo i cali di concentrazione dovuti più che altro ad una eccessiva sicurezza nei propri mezzi (la personalità non gli è mai mancata) e ora ogni tanto, anche se forse dovrebbe farlo di più, lo si vede buttare qualche pallone in tribuna o rinunciare al dribbling buttando via il pallone. Anche se a volte dà l’impressione di essere lento, in realtà non lo è, essendo in grado di fare allunghi impressionanti, e sfruttare la sua potenza e il suo fisico per anticipare l’avversario mettendosi davanti alla palla (per intenderci l’ho visto annullare Iaquinta e Niang, che lenti non sono!). Forma una coppia davvero affiatata con Planus, completandosi perfettamente. Sa anche essere duro, resiste bene ai contatti e si è subito imposto anche per le sue doti di leadership che lo hanno subito fatto diventare un punto di riferimento.

IMPRESSIONI E PROSPETTIVE:
In estate ha preso il posto del senegalese Souleymane Diawara, il centrale 31enne dello Scudetto che Laurent Blanc aveva saputo riabilitare dopo il fallimento inglese (Charlton) riuscendo a domare il suo stile di vita non certo esemplare e a farne uno dei punti fermi della squadra e l’idolo dei tifosi assieme a Gourcuff. Lo dico subito: Michael è molto più “atleta” del suo predecessore, nel senso che ha uno stile di vita molto più “sano”, ama il rap, fa il produttore musicale per passione, ma è comunque sempre costante e serio negli allentamenti. In poco tempo, grazie alle sue prestazioni, ha saputo far dimenticare l’ex centrale (passato al Marsiglia) proponendosi subito come nuovo beniamino dei tifosi, che pure all’inizio lo avevano accolto con qualche timore (nonostante Gourcuff lo avesse da subito presentato come “più forte di Diawara”). Lo avevo già seguito parzialmente al Lorient l’anno scorso, e per 3 anni ha avuto un rendimento molto elevato in Bretagna.  Quest’anno l’ho osservato in diverse occasioni, nelle quali sono sempre rimasto molto positivamente colpito dal suo rendimento, sia in Ligue1 che in Champions League. Anche contro di noi, infatti, ha giocato due ottime partite annientando Iaquinta e Amauri e sfiorando anche il gol di testa. L’anno prossimo ci sarà da svecchiare la rosa, e Michael potrebbe davvero essere un giocatore interessante, in questo senso. E’ infatti già pronto per il grande salto, ha l’età giusta e credo abbia fatto la gavetta necessaria per poter puntare ad un grande club anche al di fuori della Francia. Chi lo prende (ammesso Laurent Blanc sia disposto a privarsene) rischia di fare un affare.

Pubblicità
    • briga
    • 28 novembre 2009

    non mi fa' impazzire…

    • VanCocque
    • 28 novembre 2009

    Chiederanno cifre esorbitanti…

    • Antonio Corsa (ACB)
    • 28 novembre 2009

    Lo hanno pagato 4 milioni, non possono chiedere troppo di più.

    • Juza77
    • 30 novembre 2009

    Più che lui io prenderei Blanc (Laurent, of course!)

    • Giulio Gori
    • 15 luglio 2010

    Ciani mi ha fatto una mostruosa impressione nelle due partite contro la Juventus.
    Solido, sicuro, preciso, insuperabile di testa.
    Ma ho letto che durante tutta la stagione ha avuto i noti problemi di incostanza, per cui ha alternato prestazioni colossali a partite drammatiche, facendo buchi imbarazzanti.
    La vera forza di un difensore sta nella costanza.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: