"Non ci interessa". Trascrizione di Coppola che accusa i Carabinieri di aver coperto l'Inter

Onesti a prescindere!

Onesti a prescindere!

CONTROESAME PARTI CIVILI:

Avv.Vigorito: Sì. Avvocato Vigoriti, per le amministrazioni statali costituite parte civile. Vorrei fatta una precisazione. Non ricordo se lei ha precisato a proposito di quell’episodio della pressione fatta su di lei per cambiare la sua versione di quel fatto (parla di Cordoba, ndr)… Lei ha detto che è stato chiamato telefonicamente (..). Non ricordo se ha detto da chi.

Rosario Coppola: Sisi. Gennaro Mazzei che era il nostro referente, faceva parte della Commissione, sì.

Avv.Vigorito: Senta, ma come mai di questo episodio non troviamo menzione nelle dichiarazioni che lei ha reso a suo tempo…

Rosario Coppola: Per un motivo molto semplice. La ringrazio per la domanda. Quando fui chiamato… mi incontrai con i Carabinieri… su mia richiesta d’altronde… questo episodio andava a toccare una Società, l’Inter, che… non lo so trovai da parte dei Carabinieri in modo sbrigativo ma assolutamente… come dire… l’argomento non gli interessava.

Avv.Vigorito: Non interessava a chi? Ai Carabinieri?

Rosario Coppola: Ai Carabinieri. Mi fu detto: “A noi non risulta che l’Inter facesse pressioni. Non abbiamo registrazioni…

Avv.Vigorito: Chi l’ha detto questo? I Carabinieri?

Rosario Coppola: Il capo… ora il nome non…

Avv.Vigorito: Nono, a prescindere dal nome… i Carabinieri?

Rosario Coppola: I Carabinieri sisi. Quindi non trova addirittura menzione nel… rapporto?

Avv.Vigorito: Allora mi faccia capire… lei aveva intenzione di riferirlo e gli è stato impedito?

Rosario Coppola: E’ stata la prima cosa che io ho riferito. Dopo di che la discussione è slittata su altre cose.

Avv.Vigorito: E’ slittata…

Rosario Coppola: E’ slittata su altre domande… cioè se lei conosce questo, è possibile che gli assistenti potessero…

Presidente Casoria: Vabbè Avvocato però ha chiarito che i Carabinieri gli hanno detto siccome non risulta dalle intercettazioni…

Rosario Coppola: Non è un argomento di discussione… Non è un argomento di discussione perchè non ci interessa!

(l’avvocato mugugna perplesso..)

Presidente Casoria: Avvocà. Ha spiegato! Dice: a non ci risulta e non ci interessa.

Avv.Vigorito: Presidente però se non interessava allora non dovrebbe interessare neanche adesso!

(tutti parlano, gridano, non si capisce niente finchè..)

Presidente Casoria: Il Pubblico Ministero ha fatto una domanda e lui ha risposto. Questa circostanza è emersa in base ad una domanda che ha fatto il Pubblico Ministero.

Avv.Vigorito: Si io dico che pare che non fosse interessante nel corso delle indagini preliminari a giudizio della polizia giudiziaria. E’ questa la mia perplessità…

Presidente Casoria: Avvocato… all’interno del dibattimento può valere quello che si dice qui… Ha più importanza di quel che si è detto (allora, ndr)… Ha spiegato che cosa gli hanno detto i Carabinieri…

Avv.Vigorito: Presidente, sono 30 anni che faccio questo mestiere quindi… lo so bene. Era una mia perplessità proprio per…

Presidente Casoria: Ma ha risposto alla domanda del Pubblico Ministero… Non possiamo mo cancellare la risposta…

Avv.Vigorito: No, io non voglio cancellare niente. Ho fatto… ho domandato… mi ha risposto “I Carabinieri non mi hanno voluto sentire”. Adesso viceversa è interessante.

Rosario Coppola: Posso… posso aggiungere qualche cosa…

Presidente Casoria: Lei conferma che… questo qua, che lei ha detto…

Rosario Coppola: Era il motivo per cui sono andato!

Presidente Casoria: Ah, lei è proprio andato per questo! Ha chiarito!

Rosario Coppola: Io sono andato lì come “arbitro”. A me non interessava una Società o l’altra. Sono andato a portare la mia piccola esperienza che riguardava una Società che proprio del resto sembra che non… che non c’entrasse nulla… cioè mi è stato detto: “No, non ci interessa che parli di questo. Se vogliamo parliamo di queste altre Società!”. Questo mi è stato detto per cui io sono stato tarpato subito sull’argomento, tutto qui.

Presidente Casoria: Abbiamo chiarito.

Avv.Vigorito: Molto chiaro.

Rosario Coppola: Sulla stessa partita ad esempio nell’intervallo io ho avuto la visita del Presidente Facchetti negli spogliatoi. Sempre sullo stesso argomento! Cosa che… si parla di altre persone (Moggi, ndr) ma non si parla…

Avv.Vigorito: Credo di aver capito perfettamente.

CLICCA QUI PER ASCOLTARE L’AUDIO DELL’ESAME.

Pubblicità
    • mino
    • 4 dicembre 2009

    vergogna!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • Rolando
    • 5 dicembre 2009

    eccole le prove della Farsa 2006

    • Scarinzi Luca
    • 5 dicembre 2009

    Speriamo che sia come dici tu Antò.
    Questa farsata deve finire.
    Dobbiamo cercare di trasmettere la verità!

  1. Fate girare il link, è l'unico modo.

    • Puccio
    • 5 dicembre 2009

    tanto non succederà niente di niente…

    • sogno
    • 5 dicembre 2009

    scaricati su 2 forum ciao antonio

  2. Grazie caro.

    • Garrison
    • 5 dicembre 2009

    Per Puccio: se intendi una "calciopoli" nerazzurra, é vero non succederà nulla. Si tratta di fatti abbondantemente prescritti (probabilmente lo erano già nel 2006 – Coppola peraltro avrebbe dovuto denunciare la cosa immediatamente -). Tuttavia denota il modo con cui sono state fatte le indagini: a dir la verità si capiva benissimo già leggendo quelle patetiche informative che sono state (incredibile) alla base del processo sportivo. Roba da accapponare la pelle per pressapochismo, congetture, ricostruzioni illogiche: quello che interessava era colpire una certa squadra ed, in particolare, certi personaggi. E penso che da Napoli questo stia emergendo in modo clamoroso (anche se nell'assordante silenzio dei media).

    • Alessandra Roversi
    • 5 dicembre 2009

    E' pazzesco il trattamento che sia stato dato a questa notizia nei tre quotidiani sportivi odierni. Tuttosport e CorSport citano la notizia in prima pagina, ma in uno spazio marginale come quello in cui metti una notizia quotidiana tipo un "Juve: intervento riuscito a Chiellini". La Gazzetta dello Sport non ne parla proprio in prima pagina.

    Qua stiamo parlando di una testimonianza che sposta tutti gli equilibri, smonta la teoria della cupola di Moggi. E' chiaro che non fa comodo smontare tutto dopo tre anni, è chiaro che non fa bene tirare in ballo l'Inter dopo che le è stato assegnato lo scudetto del 2006. Poi lo so già che qualcuno dirà "dai, questo episodio fu nel 2001", ma se non era per Gresko lo scudetto lo vinceva proprio l'Inter e sarebbe stato uno scudetto "tarocco", come hanno sempre targato quelli della Juventus.

    Tenete conto di questa deposizione perché da qui passerà l'assoluzione in pieno di Moggi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: