Conferenza stampa pre-Parma di Ciro Ferrara

conferenza ferraraSi è svolta oggi pomeriggio a Vinovo la conferenza stampa pre-partita che ha visto protagonista l’allenatore Ciro Ferrara. Il tecnico napoletano non si nasconde e analizza il momento suo e della squadra, toccando diversi punti importanti:

L’INSICUREZZA – «Quando mancano i risultati, manca la convinzione nei propri mezzi; non credo ci sia stata paura, ma è normale che ci possa essere più insicurezza in alcune giocate e in una situazione del genere non è mai semplice. Bisogna cercare di estraniarsi dal contesto esterno e non farsi condizionare».

IL CAMBIO DI MODULO – «Ci auguriamo di vedere una Juventus diversa rispetto alle ultime uscite. In settimana abbiamo provato qualche atteggiamento tattico diverso vedremo se sarà il caso di cambiare qualcosa. Ma è soprattutto nel risultato finale che qualcosa deve cambiare»

LA FIDUCIA – «La società nonostante i risultati negativi mi ha supportato ed è normale che guardi al lavoro del proprio tecnico. Io avverto la fiducia e devo cercare di cambiare i risultati. Non ho mai avuto la sensazione che ci sia una fiducia a tempo. Sono sufficientemente maturo per capire che il lavoro dell’allenatore si giudica in base ai risultati».

HIDDINK – «Non è l’unico nome che è venuto fuori, ma non mi faccio condizionare da questo. Sono tranquillo e cerco di fare il mio lavoro con professionalità e onestà».

IL RAPPORTO COI GIOCATORI – «Ho ritrovato giocatori motivati, un gruppo con la voglia di invertire la rotta e di tornare ai risultati che questa società merita. Melo? Gli ho parlato, anche se non c’era nulla da chiarire. Lavoriamo tutti per lo stesso obiettivo e, essendo l’allenatore in alcune circostanze devo prendere decisioni che riguardino anche giocatori importanti come lui. Certo non poteva essere allegro dopo al sostituzione contro il Catania, ma si è seduto in panchina comportandosi da grande professionista. Da quanto ho letto in questi giorni mi pare invece che si voglia quasi mettere l’allenatore contro alcuni giocatori. Ho anche letto di una lite tra Del Piero e Diego…Sarà anche capitato uno scontro di gioco, ma non c’è mai stato nessun diverbio. Vorrei che si scrivessero le cose corrette».

IL MERCATO – «Come difensori non mi aspetto entrate, perché ne abbiamo otto; a centrocampo, penso che potranno essercene a centrocampo, se dovesse andare via Tiago»

IL PARMA – «Rispetto molto tutti gli avversari e nessuna partita mi lascia tranquillo. Andiamo ad affrontare una squadra che sta bene, vicina in classifica a noi e lo ha meritato con il gioco e il giusto entusiasmo. Mi aspetto una gara molto difficile».

IL CLIMA – « Non pensiate che io veda intorno a me un brutto clima. Non è bellissimo, ma sono tranquillo e consapevole di dover dare il meglio di me stesso, con la massima professionalità. Non mi curo di chi sta sparando su di me in questo momento. Quando ci sono cori contro giocatori o la squadra, la delusione è anche la mia. Ci sentiamo tutti coinvolti ognuno con le proprie responsabilità In questa situazione chi può essere contento? Nessuno, ivi compreso il sottoscritto».

GLI OBIETTIVI – «Ne abbiamo ancora tanti davanti. Si deve cercare di conquistarli, tornando ad avere l’entusiasmo di inizio stagione. Lavoriamo per una società vincente e ambiziosa e ora servono i fatti»

LA SQUADRA GIOCA PER L’ALLENATORE? – «Non sarebbe corretto dare qualcosa in più per l’allenatore. I ragazzi devono giocare per la maglia che indossano e facendo così, ovviamente faranno anche i miei interessi. Qualcosa in più bisogna sempre darlo, indipendentemente da chi siede in panchina. Penso che rientri nella professionalità di ogni giocatore comportarsi così».

Pubblicità
    • Telefumo
    • 5 gennaio 2010

    Ma vattene e basta.

    • lucky man
    • 6 gennaio 2010

    Sono sufficientemente maturo per capire che il lavoro dell’allenatore si giudica in base ai risultati».

    beh, allora è chiaro che anche tu sai che la fiducia è a tempo

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: