Ufficiale: Yago Falque torna alla Juventus

yagoEra arrivato l’estate scorsa proveniente dalla cantera del Barcellona. Nel dicembre del 2007, il quotidiano spagnolo Sport rivelò un piano dei dirigenti del Barcellona per blindare i suoi gioiellini. Scottati dagli scippi di Merida e Fabregas (entrambi attirati dalle sterline dell’Arsenal) volevano evitare di perderne altri e, nella lista degli intoccabili composta da sette stelline, figurava anche il suo. Poi qualcosa è cambiato. Yago ha subito rotto con il club e ha cominciato guardarsi attorno anche perché il nuovo tecnico Pep Guardiola, subentrato a Franky Rijkaard, non l’ha mai preso in considerazione portandolo ad allenarsi con lui. E neppure Luis Enrique, responsabile tecnico della squadra B, ha mai sentito il dovere di tenerlo in considerazione. Ne ha approfittato la Juve, complice l’ottimo lavoro svolto dall’amico procuratore Josè Segui, che l’ha messo sotto contratto approfittando della voglia del calciatore di cambiare aria e lasciare il club catalano. Dopo un discreto campionato Primavera agli ordini di mister Maddaloni, questa estate era arrivata per lui l’opportunità di giocare in prestito al Bari di Giampiero Ventura. Dopo l’ottimo Trofeo Berlusconi disputato con la prima squadra, ci si aspettava tanto da lui. Purtroppo, però, in puglia il giocatore è finito praticamente subito ad allenarsi e a giocare con la formazione Primavera, scartato subito e mai più riproposto. Era inevitabile perciò per la Juventus muoversi per tutelare il ragazzo, essendo incompatibile il comportamento del club di Bari con la crescita professionale del ragazzo. Per lo spagnolo l’avventura in biancorosso è già finita: da oggi torna a Torino, a disposizione di Ciro Ferrara e di mister Bruni. In attesa di una sistemazione più consona. Sperando il giocatore possa finalmente trovare un pò più di spazio per dimostrare il proprio valore.

Pubblicità
    • Giuseppe
    • 12 gennaio 2010

    Torna da un prestito inutile, bene.

    • rascal
    • 12 gennaio 2010

    era ora…

    • rascal
    • 12 gennaio 2010

    …prestiamolo al parma fino a fine stagione per farci ridare lanzafame

    • garrison
    • 12 gennaio 2010

    rascal

    Buona idea

    • freddye78
    • 12 gennaio 2010

    Mah..certo che se pure a Bari l'han mandato con la primavera..comincio ad aver dubbi sull'effettiva bravura del ragazzo..

    • Andy
    • 12 gennaio 2010

    @freddye78 Il ragazzo è un fenomeno, Il bari l'ha mandato in primavera senza nemmeno provarlo nei titolari!

    • sogno
    • 12 gennaio 2010

    condivido usiamolo per farci ridare lanzafame ma anche ekdal e palladino potrebbero essere utilissimi in questo momento.
    ekdal puo giocare in più ruoli proprio come lanzafame

    sarebbero sufficenti a coprire il buco degli assenti e non mi stupire se trovassero pure posto a danno degli assenti

  1. Certo che ad oggi non può dire di aver fatto un affare a lasciare Barcellona.
    Ok, là non gli davano grande considerazione… ma qui non ne ha trovata nemmeno a Bari…

    • briga
    • 12 gennaio 2010

    Se a Bari fanno i fenomeni Alvarez e Rivas,si capisce anche perche' Yago non ha trovato spazio.

    Il ragazzo ha talento,ed in italia si fa' presto a scrivere pippa..ma io in campo l'ho visto 12 minuti al trofeo berlusconi.

    • Juza77
    • 13 gennaio 2010

    Sarà fortissimamente meglio che lo si tenga in prima squadra, altrochè! magari ci scappa un 4-2-3-1 che in quest'anno è stato il modulo meno peggio… Imho e pronto a sentire cosa ne pensate… Se è pippa, lo si manda via, se non la è…. Ci scappa un altro Claudio Marchisio, I hope!

  2. Oggi si è allenato con la squadra.

  1. 12 gennaio 2010

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: