La fotomoviola: non era rigore, però dateci un taglio!

Cominciamo subito dalla posizione di Del Piero:

rigore revised 4

E’ regolare, come risulta chiaramente da questa diapositiva (il buon Gasperini cambi moviolista). Passiamo quindi rapidamente al motivo del rigore:

rigore del piero 01

Purtroppo questa è l’unica inquadratura “laterale” di Sky, l’unica che permetta di vedere il contatto. Già, perchè se si fanno vedere 4-5 replay tutti frontali, in nessuno di questi si potrà vedere cosa succede dietro al sedere di Del Piero, evidentemente non trasparente. Ad ogni modo, zoommando sull’inquadratura lontana, il contatto, come si può notare, c’è, ed è fra il ginocchio destro di Papastathopoulos e il tallone sinistro di Del Piero. Detto questo, ma non c’era bisogno di fotomoviola, è chiaro che sia un metro fuori dall’area, e che non fosse rigore.

rigore del piero 03

Ultimo fotogramma dedicato alla veemente reazione dei rossoblù che – come si vede dal contributo esclusivo – hanno assalito l’arbitro Mazzoleni in 50, spingendolo, indicando tutti la posizione di Del Piero fuori dall’area, schiaffeggiando il capitano della Juve per simulazione, ecc ecc… Vero? No? Dite che si vede Dainelli sconsolato (allargherà le braccia a dire “non è possibile!”) e Bocchetti che guarda con aria schifata Papasthatopoulos? Sarà un montaggio..

Però tanto è bastato a mezza Italia, da Gasperini a Preziosi passando per gli immancabili (non sia mai!) Mourinho e Serse Cosmi per parlare di tuffi, gomblotti (aridatece Biscarde!), stile Juve e sistema Moggi. E per dire che Del Piero avrebbe dovuto dire che era fuori area (quando neanche il difensore greco se n’è accorto in diretta).

Cabaret.

Pubblicità
    • Daniele M.
    • 15 febbraio 2010

    E’ incredibile come la Juventus riesca a fare notizia. Se non esistesse, diamine, dovrebbero inventarla!

    Della causa di Mazzola vinta ai danni dell’Inter non se ne parla, eppure c’entrava il doping, si sconsacrava la Grande Inter degli anni ’60, che in realtà risultava essere niente di meno che una squadra di Grandi Dopati.

    Del gemellaggio vergognoso dei tifosi della Fiorentina e del Liverpool, annullato successivamente dai tifosi inglesi non una parola. Eppure le testate giornalistiche sportive avevano eloggiato questa iniziativa, ma non una parola quando sulle motivazioni della rottura del gemellaggio (chiaramente parliamo di testate giornalistiche italiane, perché quelle inglesi riportarono tutto: riportarono che il gemellaggio da parte dei toscani non fu altro che un tentativo di vendetta sportiva nei confronti dei bianconeri. Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, cercate su google la parola “Heysel”).

    Devo anche sentirmi Enrico Preziosi che parla di lealtà sportiva, lui a cui è stato imputato un illecito sportivo, la retrocessione del Genoa in C e il fallimento dell’Associazione Calcio Como. Che vada a giocare coi gormiti, il signore con la valigetta.

    Vogliamo parlare in fine delle dichiarazioni di Bettega? I giornali evidenziano ciò che riguarda la risposta alle dichiarazioni di Mourihno, ma la parte interessante, ovvero quella in cui discolpa Del Piero da ogni accusa di simulazione e slealtà sportiva la evidenzia (e neanche più di tanto) solo Tuttosport.

    Se non fosse che siamo sesti, sarei tentato a dire che “siamo tornati”. La solita Juventus ladrona di cui si parla nei migliori bar di Caracas.

    Ma per favore.

      • Vincenzo
      • 15 febbraio 2010

      Sei grande. Quoto tutto…

      • beppe
      • 18 febbraio 2010

      parole sante

    • briga
    • 15 febbraio 2010

    Strano che oggi non si parli d'infortuni pilotati a Modesto e DiVaio in occasione di Bolgna-Juventus

    • andrea
    • 15 febbraio 2010

    Sono juventissimo ma bisogna anche essere sinceri. contatto o no, questo non era rigore. prima cosa fuori area, poi neanche proprio da calcio di punizione. Il capitano cade facilissimo nelle ultime partite che ha giocato. Non voglio assolutamente fare polemica, ma per me questo rigore non era giusto. Certo che parlare di truccaggio…….. lasciamo perdere. un errore al nostro favore ci puo stare, no mourinho? se una volta ci troviamo alla pari con i errori-pro, allora possiamo parlare 🙂

      • SalentinoJuventino
      • 15 febbraio 2010

      Non è rigore solo perchè fuori area, ma il contatto c'è ed è danno procurato, Ale non simula, si vede dalla moviola che il piede toccato da papastatopulos va a cozzare sul polpaccio dell' altro piede e fa perdere l' equilibrio al capitano, tra l' altro manca un' ammonizione al genoano. Il resto sono solo chiacchiere dei giornalai e dirigenti piangina antijuventini!

    • doctorizio
    • 16 febbraio 2010

    Vincere rubando mi mette tristezza, ma rubare vincendo è una goduria fantastica! In riferimento al fallo (perchè il fallo c'era) su del Piero provo un po' di tristezza, ma in attesa di godere di imprese degne della miglior Juve mi accontento di questo. Ma che nessuno si permetta di mettere in dubbio la buona fede e la sportività di Del Piero, men che meno Preziosi, per costesia!

    • Trezegol84
    • 16 febbraio 2010

    Voglio dire due cose:
    1.il primo fotogramma sulla posizione di Del Piero è al 100% sbagliato perchè si vede ad occhio nudo che la linea è sballata…infatti in tutte le moviole nazionali si è evidenziato che NON era fuorigioco,ma Del Piero era perfettamente in linea con l'ultimo difensore genoano al momento del passaggio,ma non era cosi' dietro come nel fotogramma,con l'aggravante che la palla è già lontana dal piede di Marchisio…
    piccola precisazione che comunque non cambia le cose dato che comunque era in posizione regolare…
    2.vorrei che qualcuno notasse una cosa che a quanto pare noto solo io: quello che trae in inganno l'arbitro sul rigore sapete cos'è?
    Lui valuta come fallo il momento in cui Del Piero sbilanciato nella corsa dal contatto con Papastathopoulos poi si tocca la gamba sinistra col piede destro…ovviamente sbaglia, ma secondo lui è quello il contatto e se vedete le immagini,quel contatto avviene a pochi centimetri di distanza dalla linea…
    Ergo non mi sembra un errore da scandalo,perchè era semplice a velocità normale essere tratti in inganno…credo solo 1 arbitro su 10 avrebbe azzeccato decisione 😉
    (COMPLIMENTI PER IL VOSTRO LAVORO SEMPRE PUNTUALE)

    • 1. la linea è parallela a quella di metà campo. Capisco perfettamente che non è corretta tecnicamente per un discorso di prospettive, ma non avendo altre linee non potevo ricavarla diversamente. Quanto al "momento", idem. L'inquadratura purtroppo quella è. Un istante prima Marchisio è mezzo fuori inquadratura. Ad ogni modo non è fuorigioco, questo è il punto, si vede pure ad occhio. E il guardalinee è PERFETTAMENTE in linea. La fotomoviola la posso fare con quello che "passa il convento" (Sky)

      2. Hai perfettamente ragione. Infatti da tutti i replay "frontali" si vede praticamente "solo" quell'auto-contatto. E la percezione di praticamente tutti i giocatori in campo è stata quella che il contatto si sia consumato in area. Nessuno indica il punto del contatto protestando sulla posizione.

    • mamboccc
    • 16 febbraio 2010

    Sono polemiche vermente schifose. la partita l'ho vista allo stadio e mi pare (sottolineato anche da Zac nel dopopartita) che l'interpretazione di alcuni falli è tantomeno dubbia. nello specifico mi riferisco a Mesto il quale gia à ammonito ha compiuto una serie di due o tre falli da secondo giallo ma non è accaduto nulla, come anche (credo Dainelli ma non ne sono certo) che ha fermato Cacares con una trattenuta e non è stato ammonito. Chiaramente fa notizia un rigore dato generosamante alla Juve ma ad onor del vero se il Genoa fosse rimasto in dieci a metà del secondo tempo non c'era da stupirsi. Gasperini,a mio parere, ha il dente avvelenato con la juve, ma non per questo può tirare fango come e quanto vuole.

    • Luca
    • 16 febbraio 2010

    Complimenti Antonio, ottimo lavoro.
    Peccato il 100% dei giornalisti sia anti-juventino e trova gusto ad aizzare le folle appena succede qualcosa Pro-Juve

    • Trezegol84
    • 16 febbraio 2010

    ACB: scusa se ti contraddico un'altra volta :D,ma in questo tipo di immagini non puoi fare la parallela alla linea di centrocampo perchè la prospettiva sposta i parametri…ci sono delle regole che io non conosco per il calcolo della prospettiva,ma so che esistono…
    e quindi quella linea che tu hai tracciato parallela a quella di centrocampo in realtà parallela non è…
    (basta guardare le seppur minime linee verticali dal campo accanto alla tua linea disegnata)…
    il mio è solo un consiglio per le prossime moviole…complimenti ancora x tutto 😉

      • Antonio Corsa (ACB)
      • 17 febbraio 2010

      Si Treze. Ho scritto proprio questo.

      "Capisco perfettamente che non è corretta tecnicamente per un discorso di prospettive, ma non avendo altre linee non potevo ricavarla diversamente." (cit.)

      Vedrò di trovare una foto diversa.

    • Antonio Corsa (ACB)
    • 17 febbraio 2010

    Edit: cambiata la diapositiva.

    • Trezegol84
    • 17 febbraio 2010

    Ti ringrazio ACB…ho inviato qualcosa al tuo indirizzo di posta che potrebbe essere utile 😉

    • the icon
    • 17 febbraio 2010

    Forse se avessimo una società almeno normale, gli avversari non ci vedrebbero come ladri, al primo favore in 4 anni. Invece in società abbiamo un raccomandato di boniperti, uno che prima del 2006 non aveva visto una partita di calcio e un raccomandato di baldini. Si salva solo il povero Bettega.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: