Archive for the ‘ I sondaggi dell’Uccellino ’ Category

Ogni promessa è debito: ridateci Roberto Bettega!

Un pezzo di storia bianconera

Un pezzo di storia bianconera

Glielo hanno promesso: qualora fosse stato assolto dal processo per falso in bilancio sarebbe tornato. Quel giorno in cui lasciò la Sede “ufficialmente” molti piansero al suo discorso d’addio. Non c’è stato credo persona più “amata” proprio dai “dipendenti” dalla Juventus, del “cuore pulsante”, dalla “Sede”. Lui stesso si commosse. Quando me lo raccontarono piansi pure io. Il mondo ci crollava addosso, in quei giorni. Era dura. Ma per fortuna il tempo è galantuomo, e se le promesse di questa dirigenza valgono qualcosa (io credo di si)… presto lo riavremo al suo posto. Continua a leggere

Pubblicità

Gigi, il menisco rotto e 2-3 conti che non tornano..

Convinto tu...

Convinto tu...

“Il menisco è rotto, devo operarmi. Vado avanti finchè posso. Spero di arrivare alla partita con l’Inter”. Così Gigi Buffon poche ore fa, davanti alle telecamere. Sono andato a vedere il calendario, e ho scoperto che il match in questione risalirebbe al 5 dicembre prossimo. Qualcosa non torna. Facevo un ragionamento veloce: l’obiettivo è giocare a tutti i costi contro l’Inter? Bene, allora si proceda subito all’operazione che per dicembre il recupero è praticamente sicuro, e si può tentare pure di giocare Bordeaux-Juventus del 25 novembre, che mi pare ad occhio sarà una gara “decisiva”.. Niente paralleli (sbagliati) col caso Marchisio, sono due faccende diverse (nella prima si è aspettato di capire l’entità dell’infortunio e, appena accertato si trattasse di rottura del menisco, si è operato il ragazzo; nell’attuale mi pare Buffon dia per certa la rottura, ma è lui stesso a dire di voler rimandare). Per carità, il ginocchio è suo e la decisione spetta unicamente a lui. Però.. boh.. resto perplesso. Manninger è pagato proprio per questo!

Queste le gare che salterebbe se si operasse oggi: Continua a leggere

Il nuovo stadio bianconero: ma basteranno 40 mila posti?

Il nuovo stadioIn questi giorni mi è capitato di avere una discussione con un amico juventino circa la capienza del nuovo stadio. Lui sosteneva come fosse troppo bassa, e come “le milanesi e le romane” avessero uno stadio “da grande squadra”, mentre noi da provinciale. A parte che la questione dell’affluenza relativa agli juventini di Torino è lunga e non vorrei addentrarmi in questi discorsi (perchè finiscono sempre in polemica), ho pensato di sfogliare un pò i dati ufficiali della Lega Calcio relativi agli spettatori di queste prime 6 giornate di Serie A. Vi compilo rapidamente una tabella (nella seconda colonna inserisco la media spettatori, nella terza la “percentuale di riempimento dello stadio”, cioè quanto in percentuale lo stadio si riempie rispetto alle sue attuali capacità). Potete cliccare sull’header delle colonne per sistemarle in ordine crescente o decrescente.

[table=2]

Come potete notare, lo Stadio Olimpico di Torino – pur essendo solo il decimo per media spettatori a partita – è il più “riempito” d’Italia, e di gran lunga. Gli altri 3 grandi clubs italiani (non me ne vogliano gli altri ma prendo a riferimento Inter, Milan e Roma), infatti, si assestano tutti su un livello di riempimento tra il 60 e il 63%. Facendo 2-3 conticini rapidi perciò, rapportando la nostra media spettatori attuale alla percentuale di riempimento del 60-63% (prendiamola come esempio di paragone), il nuovo nostro stadio dovrebbe avere una capacità di circa 37.400 spettatori. Ne avrà 40.700 circa (ma potrà essere aumentato a 50.000). Direi che è un numero perfetto: se rapportassimo infatti la media spettatori attuale (che è praticamente la stessa anche della intera scorsa stagione) alla capacità di uno stadio da 40.700 posti, verrebbe fuori una percentuale di riempimento del 58%. Addirittura inferiore a stadi come il Meazza o l’Olimpico di Roma. Anche calcolando il fascino e l’appeal che potrebbe (e dovrebbe) generare il nuovo impianto, se anche la percentuale dovesse salire di 20-25 punti percentuali (che sono tanti: significa passare a 34.000 spettatori a partita, oltre 10.000 in più di quelli attuali. E significherebbe passare dal decimo posto attuale ad avere la quinta media spettatori in Italia, subito dietro le inarrivabili milanesi e romane), saremmo al massimo allo stesso livello – accettabile ed esteticamente molto bello da vedere – di riempimento attuale. E poi, come detto, non dovessero bastare (i miracoli esistono!)… potremmo sempre ampliarlo, come già previsto dal progetto! Insomma a me sembra uno stadio pensato bene, anche nel numero di posti. Che ne pensate?

[poll id=”30″]

DISCUTINE ANCHE NEL FORUM.

Aiutaci a migliorare il blog e a capire i tuoi gusti

[poll id=”24″]

Grosso o Rafinha: la Juve deve scegliere..

[poll id=”21″]

Dite la vostra sui 2 super-acquisti brasiliani a precampionato terminato..

[poll id=”14″]
[poll id=”15″]

Zanetti vs Secco: con chi stai?

Vi ho fornito una cinguettata su una voce di corridoio che circola a Torino, seguita dalla versione ufficiale di Alessio Secco. Oggi c’è la replica di Cristiano Zanetti. Avete avuto modo di sentire tutte le campane. Dite la vostra: avete un sondaggio e i commenti a disposizione.

[poll id=”12″]

Ceduto Zanetti, chi vorreste come suo sostituto?

Lasciamo da parte le polemiche e le cinguettate:

[poll id=”9″]