Europei Under 21: Italia vs Lussemburgo 2-0 (sofferti, ma 3 punti d'oro)

BalotelliPRESENTAZIONE:
Può finalmente sorridere Pierluigi Casiraghi. Dopo il tonfo a Swansea contro il Galles, l’Italia Under 21 soffre contro il Lussenburgo nella seconda partita del girone di qualificazione agli Europei, ma alla fine centra a Novara una importantissima vittoria per 2-0. Primi 3 punti nel girone e 7 punti di distacco dallo stesso Galles che comanda il girone.

IL COMMENTO DI NUMERO 7:
Avanti così. Prendiamo questi 3 punti importantissimi e pensiamo ai prossimi impegni. Il Galles è a 7 lunghezze, ma ha giocato due partite in più. C’è tutto il tempo per rimediare e soprattutto per far crescere una squadra che anche ieri sera ha mostrato di avere qualche buona individualità, ma di non essere ancora un gruppo e di soffrire di pericolose amnesie anche contro avversari non trascendentali. Casiraghi ha molto da lavorare, ma a sua discolpa gioca il fatto che diversi uomini a sua disposizione fanno fatica a trovare spazio nel proprio club di appartenenza. Ora, trascorrerò un mese esatto prima dei prossimi due impegni e chissà che non spunti fuori qualche bella sorpresa dai nostri cmapionati.

INTERVISTE POST-PARTITA:
Casiraghi: “Sono molto contento, abbiamo disputato una buonissima partita: dobbiamo ripartire da questi tre punti per cercare di riacciuffare il Galles”.
“Balotelli ha disputato una grandissima partita  e questo al di là del gol finale. Mi dispiace, però, che ogni volta diventi bersaglio di fischi da parte del pubblico. Uno che calcia come lui deve sempre tirare in porta, per noi è un valore aggiunto ed io me lo tengo ben stretto. Inoltre sono convinto che crescerà; e poi, sta trovando la continuità che nella passata stagione non aveva”
“Abbiamo fatto fatica a giocare con la palla a terra perchè il campo non era in buone condizioni. Dopo la sconfitta in Galles non era facile”.

IL TABELLINO:
ITALIA U-21 (4-4-2): Seculin, bellusci, Ranocchia, Ariaudo, Brivio, Mustacchio, Poli, Soriano (dal 61′ Bolzoni), Barillà, Paloschi (dal 76′ Marilungo), Balotelli. All. Casiraghi. A disposizione: Fiorillo, Angella, Bianchi, Crisetig, Macheda.
LUSSEMBURGO U-21 (4-5-1): Menster (dal 63′ Heil), Siebenaler, Laterza, Kettenmayer, Scholer, Albanese, May, Gerson, Bensi (dal 79′ Sagramola), Twimumu, Deville (dal 56′ Bastos). All. Holz. A disposizione: Geisbusch, Leite, Texeira, Alunni.
Arbitro: Janku (Alb)
MARCATORI: 46′ pt Poli (I), 48′ st Balotelli (I)
Note: Ammoniti Bensi, Soriano, Balotelli, Gerson, Kattenmayer, Barillà

GUARDA GLI HIGHLIGHTS

Pubblicità
    • davik
    • 9 settembre 2009

    La squadra non convince per il momento, di buono c'è solo il risultato.
    Potenzialmente si può fare molto, ma i giocatori devono ancora prendere consapevolezza dei propri mezzi, la coppia centrale Poli Soriano può dare grande soddisfazione, hanno talento, devono crescere in personalità ed entrare più nel vivo del gioco.
    La difesa è ottima, Ranocchia Ariaudo mi convincono, così come Bellusci, mentre il terzino sx Brivio un po' meno.
    Non mi piacciono molto le fasce offensive, Barillà non molto incisivo,meglio Mustacchio a destra.
    Paloschi è comunque una garanzoa davanti, Balotelli bisogna sperare sempre che sia in giornata,altrimenti è il buio.
    Io darei una chance a Marilungo, è un giocatore che mi piace molto.
    Fossi in Casiragni proverei un 433 con Marilungo e Balotelli esterni e Paloschi punta centrale.

    • iancurtis
    • 9 settembre 2009

    Sarà l'età, ma questi ragazzi mostrano una forte tendenza a incartarsi da soli e poi, che diamine, tirate in porta ogni tanto!!
    Ariaudo ha delle potenzialità ma un po' di grinta in più non guasterebbe. Brivio come terzino sx non ha fatto meglio di Ariaudo al suo posto, anche se Albanese spingeva molto. Soriano secondo me porta troppo la palla, Poli meglio ma un po' timido.
    Non sono d'accordo con Davik su Mustacchio: tanto movimento e velocità ma anche tanto fumo e molte scelte sbagliate; a parte il cross del primo goal ha inciso poco.
    Barillà a sprazzi, ma anche spesso isolato perché i centrali e Brivio erano troppo bassi. Non è comunque molto più che un discreto giocatore.
    Paloschi si sbatte molto ma crea anche tanto casino.
    Balotelli: uno che tenta certe giocate e tiene certi atteggiamenti i fischi li deve mettere in conto; ha grandi mezzi tecnici e atletici ma spesso si comporta da grandissimo asino. Avere personalità significa anche autocontrollo.

    • Andy
    • 9 settembre 2009

    Secondo me questa U21 pecca di qualità in mezzo al campo, ma Soriano e Poli non sono male presi individualmente, c'è bisogno di un atteggiamento più propositivo!

    • davik
    • 9 settembre 2009

    Iancurtis su Mustacchio infatti non ho detto che ha fatto il fenomeno, ho solo detto meglio Mustacchio a dx di Barillà a sx…

    • verbavolantia
    • 12 settembre 2009

    ma va’? balotelli è stato fichiato? razzisti ‘sti italiani… ah no, è solo agli juventini che ne approfittiamo per squalificare il campo.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: