Tifoso, ma quanto mi costi…

contestazione ultrasFin qui è stata una stagione nera per la Juventus. Abbiamo collezionato record negativi a go-go, siamo usciti anzitempo dalla Champions, abbiamo messo a rischio la qualificazione per la prossima manifestazione “regina”, la Champions, e… chi più ne ha più ne metta! Devo dire che tra tutte le spine che pungono il mio cuore bianconero in questi giorni, quella che sicuramente fa più male, perchè davvero non c’entra nulla con lo sport e con la civiltà, è il primato negativo della nostra tifoseria. I nostri supporters – perdonatemi se non mi ci metto in mezzo ma quando vado allo stadio tengo tutt’altro comportamento – hanno fatto “guadagnare” alla società ben 12 sanzioni pecuniarie per un totale di 145.500 euro. Una cifra ragguardevole, ma che lascia il tempo che trova se paragonata all’aspetto più culturale ed educativo della cosa. Il periodo della società è buio, inutile negarlo, e la tifoseria è molto delusa. Incazzata. Si deve essere proprio ora critici, più che mai. Severi. Ma non incivili. Se poi ci sono altri fattori, altre incomprensioni tra establishment societario e gruppi organizzati, allora credo sia giunto il momento di dirimerli una volta per tutti (o forse è proprio l’avvicinamento al “trasloco” nel nuovo stadio il problema?). Da tifoso bianconero, accetto tutti i tipi di record negativi, ma quello dell’inciviltà proprio no.

Di seguito la classifica con le tifoserie più “virtuose” in fatto di multe:

Juventus, 145.500 €
Inter, 94.000 €
Roma, 87.000 €
Atalanta, 81.000 €
Genoa, 67.000 €
Napoli, 62.000 €
Lazio, 60.000 €
Cagliari, 57.000 €
Livorno, 45.000 €
Bari, 25.500 €
Sampdoria, 22.000 €
Milan, 20.000 €

Pubblicità
    • alemarco02
    • 15 gennaio 2010

    E'troppo facile fare la battuta che finalmente siamo primi in classifica(con dietro l'Inter)?Dico solo una cosa:i miei figli mi chiedono sempre perchè non li porto perlomeno una volta a Torino a vedere la Juve(si perchè il Papa bisogna vederlo per forza a S. Pietro)ma fino adesso li ho tenuti buoni con la promessa di portarli con il nuovo stadio,ma il 2011 comincia ad avvicinarsi e le situazioni non fanno altro che peggiorar…

  1. E' questa la vera "crisi" della Juve.

    • the icon
    • 15 gennaio 2010

    ACB fattelo dire ma sei un aziendalista, i tifosi fanno i cori contro balotelli per andare a danneggiare l'unica cosa che conta per i nostri birigenti cioè i soldi e fanno bene se ne devono andare a pedate nel culo questi falliti.

      • garrison
      • 15 gennaio 2010

      Dei veri geni non c'é che dire.

      • Antonio Corsa (ACB)
      • 16 gennaio 2010

      Caro the icon, l'articolo non l'ho scritto io, ma lo condivido al 101%. Non è questione di essere aziendalisti o meno, ma di essere civili o incivili, razzisti o non razzisti, rispettosi delle leggi o irrispettosi. A me non importa delle motivazioni. Nessuna giustifica tali gesti. Se qualcuno vuole manifestare il proprio dissenzo lo può fare non andando allo stadio (ti assicuro che ci perdono uguale), o magari creandosi un blog "meno aziendalista" dal titolo UCCIDETELI TUTTI. Il web è bello per questo. E' sbagliatissimo nascondersi dietro Balotelli. Vuoi protestare contro Blanc? Esponi 30 striscioni e fai partire 30 cori, o vai sotto casa sua e fai lo stesso. O vai a casa di John Elkann. Non capisco cosa c'entri dire allo stadio durante Juventus-Napoli che Balotelli è negro e quindi non italiano. A far pagare soldi alla dirigenza? E credi facendo pagare 40 mila euro di cambiare il nostro campionato? Di spingerli a comprare Kakà e C.Ronaldo? Di spingerli alle dimissioni per far tornare Moggi o chi per lui? Suvvia.. Ma se la Juventus ha accettato la squalifica della Curva Sud senza fare reclamo. Un favore, gli avete fatto! Almeno giocano senza sentire contestatori… Le proteste devono essere "intelligenti", lo dico da sempre. O invece di raccogliere il 100% dei consensi, si rischia di raccogliere più dissenzi che applausi. Fate uno striscione contro la dirigenza e magari ve lo appoggio e pubblico pure. Cantate che Balotelli non è italiano perchè negro e io scriverò che siete razzisti e mi dissocierò.

    • Mirko Nicolino
    • 15 gennaio 2010

    @ the icon. L'articolo loho scritto io come puoi ben notare. Conosco bene il significato di aziendalista ma credo proprio che in questo caso lo hai usato in modo inappropriato. A chi si pensa di fare danni facendo comminare multe alla società? Se non a chi con la propria passione la sovvenziona?

    • kantor
    • 15 gennaio 2010

    @the icon

    la mamma degli imbecilli e' spesso incinta e tu ne sei un prodotto esemplare; perche' solo la piu' cupa idiozia puo' giustificare un comportamento di questo genere. E questo indipendentemente da quello che si pensi della dirigenza.

    Quanto a dare del fallito agli altri mi chiedo cosa fai nella vita; se quanto hai scritto sopra e' il prodotto medio del tuo pensiero, penso che tu non possa fare molto.

    • mamboccc
    • 15 gennaio 2010

    purtoppo è tutto vero. Pensavamo di essere superiori rispetto agli altri ma non appena ci siamo trovati in difficoltà siamo diventati come i romanisti con il derby sospeso, come i granata con la rottura del vetro (5 giornate di squalifica), come gli interisti con il motorino, ecc. ecc.. Purtoppo è un fattore comune, che dovrebbe interessare tutto il calcio ma come sempre bla bla bla bla e $$$$$$$$.

    • max pc
    • 15 gennaio 2010

    Ricordiamoci pero' una cosa ….
    i nostri ultra' sono in testa alla classifica, esclusivamente per i cori contro Balotelli.. che si permise di venire a fare dei balletti di scherno a un metro della nostra panchina…da allora tolleranza zero, anche in considerazione della vicinanza e militanza dei nostri ultras ai movimenti dell'estrema destra…
    Ma nella storia del calcio, sono altre letifoserie che si sono rese protagoniste degli incidenti piu' gravi:
    da quelle che ogni domenica saccheggiavano gli autogrill o distruggevano i treni speciali (ora aboliti) per non dimenticare i vari Fonghessi Spagnuolo assassinati a coltellate.
    Pur stigmatizzando i cori razzisti, mi sembra che si stia un po' troppo esagerando con sto Balotelli, dimenticandoci che ancora in tutti gli stadi d'italia si inneggia ai tifosi del Liverpool e ai morti dell'heysel

      • mamboccc
      • 15 gennaio 2010

      è vero, infatti bisognava punirlo come fatto contro il chievo, però certi cori e certe intemperanze (seggiolini bruciati) non sono accettabili. da quando ero bambino (tanti anni son passati, ahimè) e fino a poco tempo fa, i cori e le scritte sui muri di torino erano per Superga, quindi.

    • HaranBanjo
    • 15 gennaio 2010

    Bravo Antonio. Giusta la chiusura della Curva…aggiungo che, se non bastasse,d'ora in poi con i biglietti nominativi si possono anche far pagare le multe direttamente ai tifosi dei settori dai quali provengono manifestazioni di razzismo e di inciviltà. Così quando anche chi non c'entra niente si troverà a pagare il suo silenzio (chi tace acconsente)si ribellerà e questi incivili la smetteranno. Basta società ostaggio delle curve (a proposito togliete il nome Scirea, perchè l'uomo era agli antipodi da certe cose), basta favori a questa gente!

    • sogno.
    • 15 gennaio 2010

    A me non sembre che questi signori, insultino la società almeno lo facessero con striscioni e cori, qua mi sembra che gli unici che tirano in ballo sono il magazziniere, il lavavetri della società e Balotelli, che di tutto si puo imputare tranne le colpe dell'attuale dirigenza e proprietà.
    questa è ignoranza ed è giusto non farli entrare allo stadio, stop

      • garrison
      • 15 gennaio 2010

      Io, guarda, glieli farei pagare a loro. Telecamere e quant'altro, individuo chi fa i cori contro Balotelli (o tira le bombe carta), una bella causa civile e, a tempo debito, una bella condanna magari di 3/4.000 euro a tifoso (+ spese legali assai salate s'intende). Vedi che smettono subito.

      • Mirko Nicolino
      • 15 gennaio 2010

      Quoto Sogno, critichiamo la società, ma non usiamo Balotelli come "mezzo" per farci del male.

    • the icon
    • 15 gennaio 2010

    Intanto ringrazio chi mi ha insultato e aggiungo che voi vi meritate questi dirigenti difendendoli.

      • Antonio Corsa (ACB)
      • 16 gennaio 2010

      Ti ho risposto per il commento precedente. Quanto a questo… "Si deve essere proprio ora critici, più che mai. Severi. Ma non incivili". E' italiano. Non difende nessuno (dirigente) nel merito (anzi, ne giustifica le critiche), ma attacca solo i (di chi fa cori razzisti) metodi.

      P.S.
      Che mi fai il permaloso, ora? Prima giustifichi i "I negri non sono italiani" e gli insulti pesanti a tutto e a tutti, e poi se uno ti chiama imbecille ti offendi? 🙂
      Si scherza, è sbagliato pure quello, ovviamente. Però rende l'idea del perchè siano sbagliate certe espressioni…

        • the icon
        • 16 gennaio 2010

        Forse io non mi sono spiegato ACB io non sono arrabiato con te ma questo articolo è filo societario poichè bastava leggere l'ultima riga che ora hai rimosso (questa è la vera crisi della Juve) beh scusami tanto ma se avessimo dirigenti seri e competenti statti certo che questi episodi di pseudo-razzismo non si sarebbero mai verificato. Credo che il razzismo è una cosa ben differente se non si spiegerebbe perchè Momo è un nostro idolo.

        • Antonio Corsa (ACB)
        • 16 gennaio 2010

        A parte che non ho cancellato niente (hai letto il mio primo commento, al massimo), non essendo io l'autore dell'articolo, ma non mi convinci. Usare Balotelli per intonare contro di lui cori razzisti con l'idea di fare così un danno alla società lo trovo ipocrita e sbagliato. Al contrario della critiche alla società, o addirittura a certi cori e certe proteste contro la stessa. E' molto semplice. Non c'è bisogno di tirare in ballo un nero antipatico dell'Inter per mandare messaggi. Altrimenti se ne mandano di sbagliati, stupidi. Fa molto più male uno striscione "ANDREA AGNELLI PRESIDENTE" o un "MOGGI, MOGGI!" di un coro contro Balotelli, che non fa parlare del merito (della contestazione alla Società), ma permette solo ai moralisti italici di parlare di Balotelli, difendendolo. Non è difficile da capire.

        • the icon
        • 16 gennaio 2010

        Fidati per questi inietti fa molto più male una multa di 30000 mila euro che uno striscione anti-societario. Questo lo dimostrano le varie petizione inutili e tutti i giornalisti come Beha che sono anti-societari, questi messaggi non scalfiscono minimamente questa gente.
        Il fatto che i tifosi juventini non siano razzisti è vero perchè a me non sembra che a torino non ci siano extra-comunitari e non mi sembra che a torino qualche extra-comunitario abbia avuto problemi con questi pseudo-razzisti.
        Ti torno a ripetere ACB io non ho nulla contro di te e contro balotelli che io reputo un campione.

  2. Si, ho capito. Stiamo discutendo del merito. Non lo so. Ad esempio non hanno presentato ricorso contro la squalifica della Curva…

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: